AUD / USD scivola al nuovo minimo 2020 mentre RSI scende più in profondità nella zona di ipervenduto

La tendenza rialzista in AUD / USD ha raggiunto un punto di rottura? C’è un modo per tornare indietro?

Se osservi le attuali tendenze del mercato, il dollaro australiano sta stabilendo nuovi massimi rispetto ai suoi principali concorrenti. C’è una valuta che ha mantenuto il livello di resistenza e una che sta impostando i punti più bassi di resistenza. Il dollaro australiano (AUD / USD) ha testato questo punto dallo scorso anno ed è riuscito a superarlo.

Allora, qual è il problema? Nel profondo del perno del forte ritracciamento al minimo di dicembre 2020, l’AUD / USD sta scivolando in un territorio ipervenduto. La forte pressione ribassista è stata innescata dall’annuncio di dicembre della Federal Reserve degli Stati Uniti di un inasprimento delle politiche. A seguito della decisione, l’USD si è apprezzato in modo aggressivo nei confronti delle principali valute e l’AUD si è comportata male, perdendo circa il due percento del suo valore.

Il sentimento ribassista è rafforzato dalle aspettative che la Federal Reserve americana passerà presto dalla sua posizione di politica monetaria ultra facile a un approccio più rigoroso. Con il forte livello di supporto in calo, questo aprirà la porta a nuovi minimi e a un più potenziale movimento laterale dei prezzi in AUD / USD.

Se hai familiarità con il dollaro australiano, capirai l’importanza di questa area chiave. La maggior parte dei raduni passati si sono verificati in questa zona. In effetti, la maggior parte dei raduni rialzisti si sono svolti in questa parte del grafico. Ma i grandi orsi hanno trovato il modo di trarre vantaggio da questa debolezza.

È importante rendersi conto che non tutte le coppie di valute saranno volatili. Come commerciante, è importante non soccombere alle emozioni ed essere in grado di captare il segnale di forza da quel breakout o la debolezza dalla correzione.

Ora, vale anche la pena notare che l’AUD / USD è una coppia di valute molto importante. Il minimo di dicembre è un livello di resistenza così forte perché è il perno di questa grande manifestazione contro le principali coppie di valute.

Se sei disposto a mantenere la tua posizione e a mantenere i tuoi profitti fino alla fine dell’anno, questo tipo di coppie di valute di solito offrono buoni livelli di resistenza. Se sei in una tendenza al ribasso e stai cercando un buon supporto, allora la debolezza dell’AUD / USD al minimo di dicembre è un ottimo momento per mettere i tuoi soldi al lavoro e vincere le negoziazioni.

Se stai cercando un breakout o un’inversione, potresti prendere in considerazione quelle due coppie di valute al minimo di dicembre. Naturalmente, i punti di forza e di debolezza di ciascuna coppia dovrebbero essere presi in considerazione prima di decidere una strategia di trading.

Tuttavia, i grandi attori del mercato globale sono stati spesso preparati ad assumere rischi in coppie di valute con fondamentali solidi. Non c’è mai stato un momento migliore per decidere se l’AUD / USD è impostato per un breakout o se il rovescio della medaglia è troppo grande per giustificare il commercio.

I prossimi mesi saranno molto importanti per determinare se l’AUD / USD è impostato per un breakout o se la debolezza al minimo di dicembre è un segnale di avvertimento che ci sono grandi rischi sistemici associati a coppie di valute che hanno fondamentali deboli. fondamentali.

I grafici suggeriscono che ci sono alcune coppie di valute forti che possono funzionare bene a livelli inferiori rispetto all’attuale minimo di dicembre e che è un buon momento da considerare. le loro posizioni.