I bordi d’oro si abbassano mentre le preoccupazioni del Coronavirus tornano ai guadagni di borsa

Al giorno d’oggi il mercato dell’oro sta vivendo un periodo abbastanza divertente, poiché i timori di un imminente collasso economico hanno fatto crollare il prezzo dell’oro e poiché non è raro che le azioni si avvicinino a un rally del cinque percento. Tuttavia, il prezzo dell’oro non è l’unica cosa che viene schiacciata.

La linea di fondo del recente caos del mercato finanziario è stata il fatto che i prezzi dell’oro sono crollati e sembra che ci siano poche possibilità che rimbalzino presto. Con questo in mente, l’oro mantiene ancora il suo valore e non va da nessuna parte.

Sebbene l’Unione europea stia barcollando sull’orlo della bancarotta, non c’è alcun senso di vendita di panico. E questo ha sicuramente dato al mercato un enorme vantaggio, dal momento che gli operatori che potrebbero essere stati seduti in disparte in passato potrebbero tornare sul mercato, dopo essere usciti dalla paura di un crollo del mercato azionario. È anche del tutto possibile che la maggior parte del valore in contanti provenga da investitori al dettaglio, che sperano di trasformare i loro profitti in un guadagno piuttosto che perdere i loro soldi nel mercato azionario.

Per quelli che sanno, potresti chiederti come si riprenderà il mercato azionario. Sfortunatamente, il mercato non si è ancora ripreso completamente e sebbene sia leggermente cresciuto, la maggior parte degli investitori non è in grado di fare grandi passi, anche se il mercato sta iniziando a riprendersi.

Non c’è dubbio che ci sia qualche speranza, in particolare in termini di borsa degli Stati Uniti. È qui che l’agitazione sta causando più stress, poiché la caduta del prezzo dell’oro, la corsa selvaggia delle attività finanziarie e le continue difficoltà nella zona euro stanno iniziando a mettere a dura prova la valuta di ogni nazione.

Detto questo, è probabile che il mercato azionario non si stia muovendo per un po ‘di tempo, poiché continua a sperimentare le stesse preoccupazioni che hanno perseguitato il mercato negli ultimi anni. È probabile che ci siano più scorte che devono essere rimosse dall’elenco e allo stesso tempo devono essere aggiunte nuove scorte prima che le cose tornino alla normalità.

Tuttavia, ci sono molte cose che il mercato probabilmente apprezzerà, poiché affronta i problemi continui che si stanno diffondendo in tutto il mondo. Se osservi il bilancio dell’intero sistema finanziario, compresi quelli in Cina, Regno Unito e Stati Uniti, puoi vedere che al momento non ci sono problemi.

Pertanto, la ragione per cui il mercato azionario è così resiliente al momento è perché non ci sono segni visibili di problemi al momento. E fino a quando gli investitori resteranno fiduciosi che tutto sia OK, è esattamente ciò che accadrà.

Quindi, quando il mercato azionario subirà una correzione, come nel 2020, avrà solo effetti limitati sul mercato globale. In effetti, la turbolenza che ne è risultata sui mercati delle materie prime è stata così grande che molti analisti hanno avvertito di un possibile crollo in quel momento, poiché gli investitori si sono preoccupati dell’impatto di una recessione sui mercati dei prodotti alimentari e delle materie prime.

Ma, nonostante tutte le avvertenze preoccupanti e rischiose al momento, il mercato azionario ha continuato a funzionare in modo efficace, quindi non c’è motivo di preoccuparsi per il futuro. Tuttavia, i maggiori rischi sembrano risiedere sul mercato azionario quando si riaprirà nelle prossime settimane, con molte delle preoccupazioni che hanno spinto il mercato azionario a fare molto male in passato e continua a farlo, ora appena iniziando a emergere .

Non vi è dubbio che il mercato del bestiame sia soggetto a volatilità, ma resta il fatto che questo problema sarà gestito a breve termine dagli investitori, poiché reagiranno alla situazione attuale. E alla fine spetterà ai principali attori dei mercati forzare un grande movimento, una volta che i fondamenti economici saranno stabiliti correttamente.