Il Dollaro USA Potrebbe Salire Mentre SGD Cade su Afflizioni USA-Cina

La volatilità delle valute cinesi sta causando la caduta del dollaro USA rispetto alle altre principali valute e il dollaro USA potrebbe rialzarsi sulla scia dell’attuale crisi USD-SGD (Singapore Dollar-SGD). I mercati temono che la continua leva della Cina abbia raggiunto un punto tale da provocare instabilità, tra cui un grave shock per il sistema finanziario. Oltre due anni di crescita a leva eccessiva hanno comportato un calo del tasso di cambio e tale calo potrebbe continuare per diversi mesi.

Il 10 agosto, l’USD / SGD è precipitato al livello più basso dal gennaio 2020. Con l’USD / USD ora ben al di sotto del livello al quale è stato valutato durante la crisi asiatica, il dollaro USA potrebbe risalire nuovamente dopo la crisi. Un ulteriore indebolimento del dollaro potrebbe causare ulteriori perdite per le valute asiatiche, tra cui lo yen giapponese, il dollaro di Hong Kong e il Won sudcoreano. A settembre, l’USD / SGD si sarà leggermente ripreso dai minimi recenti.

I mercati azionari statunitensi dovrebbero seguire la tendenza e scendere in risposta al valore più basso del dollaro USA. Tuttavia, un motivo più importante per il calo dei prezzi delle azioni statunitensi è l’incertezza che il tumulto nell’economia cinese sta creando nel mercato azionario statunitense.

Molti investitori sono così preoccupati per le possibili ripercussioni della crisi in Cina che stanno vendendo attività statunitensi. Sono meno preoccupati di ciò che accade alle attività statunitensi se la Cina rimane sull’orlo del default. Questo è il motivo per cui la paura di una recessione in Cina ha innescato grandi vendite nei mercati azionari statunitensi.

Una recessione economica in Cina potrebbe spingere la fuga di capitali per abbassare il valore del dollaro USA, soprattutto in considerazione del surplus commerciale con la Cina e della forza del dollaro USA. Un risultato peggiore vedrebbe un calo significativo del dollaro USA rispetto al biglietto verde. Una recessione economica in Cina vedrebbe un drammatico aumento della fuga di capitali e costringerebbe deflussi di capitali dalle istituzioni cinesi.

La fuga di capitali dalla Cina è strettamente connessa alla domanda su come il Paese prevede di rimborsare i propri debiti. La fuga di capitali dalla Cina è particolarmente preoccupante perché i finanziatori del paese dovrebbero rispondere molto rapidamente al fine di preservare i loro investimenti. L’altra grande preoccupazione è che la fuga di capitali dalla Cina potrebbe potenzialmente creare una stretta di liquidità che causerà un’ulteriore volatilità nei mercati finanziari.

La Cina è stata attenta a evitare un default esterno, che probabilmente porterà a un aumento della fuga di capitali dalla Cina, ma la fuga di capitali sarà peggiore del normale. Molti paesi stanno affrontando la fuga di capitali mentre cercano di raccogliere fondi aggiuntivi per aiutarli a evitare il default e mantenere il loro attuale livello di riserve internazionali.

È importante notare che il calo del valore della valuta cinese avrà un impatto limitato sulla fuga di capitali dalla Cina. Il fattore più ovvio che rimarrà costante è che la fuga di capitali dalla Cina sarà ancora finanziata da attività cinesi. Pertanto, sembra che il sistema finanziario cinese rimanga resistente.

Nella misura in cui la fuga di capitali è guidata dall’aumento del premio per il rischio, tuttavia, ciò potrebbe essere molto più problematico per il sistema bancario cinese. Gli investitori sono sempre più propensi ad accettare il rischio maggiore di possedere una valuta di riserva. Se il premio per il rischio aumenta a causa di un’altra crisi finanziaria, è probabile che la fuga di capitali aumenterà in modo significativo nel prossimo futuro.

Quando la fuga di capitali è vissuta da un paese grande e diversificato come la Cina, può portare a una grave crisi finanziaria. Inoltre, la fuga di capitali della Cina potrebbe anche essere accompagnata da un crollo nella sua valuta.

La fuga di capitali può anche essere considerata una forma di default, in cui un paese è costretto a ritirare le riserve dal sistema bancario internazionale. Essendo costretto a ritirare le riserve, un paese diventa dipendente dalla capacità di altri paesi di mantenere o aumentare i loro livelli di capitale, poiché non è in grado di farlo da solo.

Il potenziale di fuga di capitali dalla Cina potrebbe incidere sui mercati dei capitali di tutto il mondo. La fuga di capitali può esacerbare i movimenti di valuta e causare una significativa destabilizzazione del sistema finanziario globale.