Lo Yen Può Rimbalzare, Come Testimoniano Powell e Mnuchin

Se c’è una cosa in cui la Federal Reserve sembra essere brava, sta ostacolando la valuta cinese, lo Yuan. In realtà, ha effettivamente fatto tutto il possibile per rendere lo Yuan una valuta molto costosa. Tuttavia, alcuni affermano che il dollaro USA potrebbe iniziare a rimbalzare mentre Janet Yellen testimonia davanti al Congresso questa settimana.

Quindi, come saremo in grado di determinare se stiamo andando a riprenderci dalla nostra economia durante quello che potrebbe essere un inverno molto rigido? E possiamo davvero fare affidamento sul dollaro USA o su altre valute importanti per fare il lavoro? Per scoprirlo, esploreremo come il dollaro americano è stato trattato dalla Fed nell’ultimo anno.

Durante le fasi iniziali della Grande Recessione, non c’era molto di cui parlare quando si trattava del dollaro USA. In effetti, c’erano diverse valute importanti che erano i beneficiari di un dollaro USA debole. Bene, tutto è cambiato quando la Federal Reserve ha deciso di essere coinvolta nel mercato del credito. Questa è la decisione che è diventata il catalizzatore di alcune importanti questioni valutarie.

Ad esempio, mentre la valuta europea, l’euro era più forte rispetto al dollaro USA, non c’era molto altro che indicasse che sarebbero diventati più forti in futuro. Invece, il dollaro USA è diventato più forte nell’economia europea. Tuttavia, quando l’economia europea iniziò a indebolirsi, lo stesso fece il dollaro.

Proprio come la coppia EUR / USD è diventata più forte nei confronti dell’USD, così l’euro si è indebolito nei confronti del dollaro USA. Hanno scambiato alla pari per la maggior parte della primavera. Tuttavia, non erano abbastanza forti per resistere all’energia esercitata dalla Fed. Questo è esattamente quello che è successo.

La coppia EUR / USD si è guastata a tal punto che è stata spinta al di sotto del livello di resistenza chiave di 61,00. Quindi, la situazione è peggiorata. La coppia EUR / USD si è rotta sotto la linea zero e ha iniziato a perdere valore costantemente.

Quello che è successo dopo? Bene, abbiamo assistito a notevoli riduzioni dei tassi che hanno creato gravi difficoltà per l’euro. Ciò li ha indotti a indebolirsi in modo significativo.

Nel frattempo, la Federal Reserve non stava facendo sforzi per tentare di stabilizzare il Dollaro. Si è semplicemente rifiutato di intervenire per prevenire ulteriori ammortamenti. Pertanto, l’euro è diventato vulnerabile a qualsiasi riduzione dei tassi della Federal Reserve.

Il risultato fu che l’euro iniziò a indebolirsi e cominciò a diventare un facile bersaglio per la Federal Reserve. Quindi, quando il Dollaro USA è rimbalzato durante l’estate, non c’era nessun posto dove andare l’euro. Ha iniziato ad apprezzare rapidamente nei confronti del dollaro USA.

Come ho detto prima, lo Yuan cinese, uno dei principali partner commerciali del dollaro USA, stava affrontando un problema simile all’euro. Ad un certo punto, si stava rafforzando nei confronti dell’USD. Tuttavia, le autorità cinesi hanno iniziato a imporre severi controlli valutari e quindi lo Yuan ha iniziato a indebolirsi.

Abbiamo visto lo stesso scenario giocare con l’USD / JPY. Mentre lo yen giapponese si è rafforzato nei confronti dell’USD, lo JPY si è indebolito. La Federal Reserve era contenta della forza dell’USD ma la BCE no.

Pertanto, quando l’USD è rimbalzato e l’euro ha continuato a indebolirsi, ha creato una tempesta perfetta per l’Unione europea. L’UE fa molto affidamento sulla forza dell’USD. La coppia EUR / USD ha chiuso l’estate scendendo al di sotto di un livello di resistenza chiave e ha iniziato a indebolirsi rapidamente.