Il prezzo del petrolio si inverte prima del minimo settimanale come scorte di greggio statunitensi Fal

Se stai resistendo all’acquisto di petrolio greggio, dovresti sapere che ora è il momento di mettersi in fila. Con meno di una settimana prima del minimo settimanale, i prezzi dei contratti futures sul petrolio degli Stati Uniti dovrebbero rompere il precedente massimo storico. In effetti, i trader prevedono una svendita ancora maggiore poiché i prezzi dei futures del greggio scivolano nuovamente verso il basso. Se non hai già investito in contratti futures su petrolio e gas, ora è il momento di entrare al piano terra e bloccare un prezzo premium prima che queste tendenze si invertano.

Futures petroliferi: come possono le forniture naturali invertire le inversioni del prezzo del petrolio? Con i contratti future sul greggio statunitensi destinati a raggiungere il massimo storico nella prossima settimana, è giunto il momento per te di intervenire e fare la tua mossa. Lo squilibrio tra domanda e offerta degli Stati Uniti è il fattore trainante dietro i continui cambiamenti di prezzo di questo mercato. Ancora più importante, l’offerta sta superando la domanda – cioè, più petrolio disponibile viene acquistato da investitori in tutto il mondo che dai consumatori proprio qui negli Stati Uniti. Si prevede che questo squilibrio continuerà nel prossimo anno, con la Cina in testa come principale acquirente di petrolio. Questo fenomeno sta accadendo su una scala molto più ampia di quanto chiunque abbia mai considerato e sta cambiando per sempre il modo in cui guardiamo all’energia negli Stati Uniti.

Gli investitori che acquistano contratti futures sul petrolio trarranno vantaggio da questa tendenza rialzista. Se il mercato continua a registrare aumenti di prezzo come questo – che gli esperti ritengono sia molto probabile dato lo squilibrio tra domanda e offerta negli Stati Uniti – allora il mercato continuerà ad aumentare di prezzo fino a quando l’offerta non incontrerà la domanda. Poi di nuovo, se i prezzi dei futures sul petrolio tornano indietro fino a dove erano solo pochi mesi fa, allora coloro che hanno venduto potrebbero aver subito una perdita finanziaria. Di conseguenza, potresti prendere in considerazione la vendita ora. Dovrai determinare quando il mercato aumenterà o diminuirà ed essere preparato per l’impatto che avrà sul tuo portafoglio.

Perché il prezzo del petrolio si inverte? Il catalizzatore principale è il fatto che il Medio Oriente si trova in un periodo di torre politica e la stabilità dei prezzi del petrolio è stata minacciata dai disordini. Questa situazione ha anche innescato una serie di richieste record mondiali di petrolio, che la maggior parte degli esperti concorda sia positiva per l’economia.

Cosa influenzerà i prezzi dei futures sul petrolio? Nel corso della prossima settimana, ci sono diversi indicatori che potrebbero influenzare il mercato. Una è la possibilità di un aumento della produzione iraniana. L’AIE ha abbassato la sua stima per le future esportazioni iraniane a 3 milioni di barili al giorno, ma è improbabile che questo abbia un effetto immediato. Nel tempo, l’aumento della produzione interna porterà a un aumento della domanda, che dovrebbe aiutare il prezzo del petrolio a salire.

Un altro fattore che potrebbe portare a un’inversione dei prezzi è la decisione dell’amministrazione degli Stati Uniti di revocare il divieto sulle esportazioni di petrolio greggio. Si prevede che ciò avrà un effetto positivo sui mercati nel breve termine e dovrebbe portare a un aumento delle esportazioni mondiali di petrolio. Tuttavia, a più lungo termine, la revoca del divieto dovrebbe avere un impatto negativo sui mercati e ciò potrebbe comportare un ritiro degli Stati Uniti dalla sua quota di esportazione di petrolio. È difficile stabilire la tempistica di uno qualsiasi di questi eventi, ma hanno un impatto sul mercato, ed è probabile che i mercati reagiscano di conseguenza.

Inoltre, si prevede che anche un aumento delle scorte petrolifere globali influenzerà i mercati. Con l’aumentare della domanda, l’offerta si ridurrà e questo probabilmente causerà un’ulteriore riduzione del prezzo del petrolio. Quando l’offerta diminuisce, il prezzo del petrolio aumenta, ma solo temporaneamente. Questo perché l’aumento della domanda è compensato da una riduzione dell’offerta, quindi è importante determinare se il recente aumento delle scorte di petrolio è temporaneo o è un segno di una tendenza più ampia.

Un altro fattore che ha un’incidenza diretta sui prezzi del petrolio è la politica del giorno. Un nuovo mondo potrebbe scoppiare, portando a un rafforzamento militare in Medio Oriente e Nord Africa, mentre i paesi produttori di petrolio aumentano la loro produzione per soddisfare la domanda. Ciò può comportare un aumento della domanda in tutto il mondo, che fa aumentare i prezzi. Può anche portare a un aumento dell’offerta a causa di disordini politici, specialmente in luoghi come l’Iraq e l’Iran, dove la rivalità tra i due paesi per le forniture di petrolio è in corso da anni. Se accade in occidente, il conseguente impatto sul prezzo del petrolio sarà grave e potrebbe portare a un cambiamento nello scenario commerciale.